Prompt Expert: cosa fa, lavoro e quanto guadagna

Ilario Panico SEO > Digital Marketing > Prompt Expert: cosa fa, lavoro e quanto guadagna

Un Prompt Expert (esperto di prompt) è un vero e proprio professionista del settore digital marketing che si concentra sulla progettazione e sviluppo di prompt vocali o testuali per assistenti virtuali e sistemi di conversazione artificiale. Queste frasi guidano l’interazione utente-sistema, aiutando gli utenti a completare compiti specifici e fornendo risposte appropriate ai loro input. L’obiettivo dell’esperto di prompt è quello di creare un’esperienza utente fluida e intuitiva per gli utenti di tali sistemi.

Come lavora un Prompt Expert?

Un esperto di prompt lavora progettando e sviluppando prompt vocali o testuali per assistenti virtuali e sistemi di conversazione artificiale. Questo include:

  1. Analizzare le esigenze dell’utente: L’esperto di prompt esamina le richieste degli utenti e le funzionalità richieste dal sistema per determinare le frasi o i comandi necessari per interagire con l’assistente virtuale.
  2. Progettare prompt: L’esperto di prompt crea frasi e domande che guideranno l’interazione utente-sistema.
  3. Sviluppare e testare prompt: L’esperto di prompt implementa i prompt progettati nell’assistente virtuale o nel sistema di conversazione artificiale e li testa per garantirne la corretta funzionalità.
  4. Ottimizzare i prompt: L’esperto di prompt monitora l’utilizzo degli assistenti virtuali e ottimizza i prompt in base alle esigenze degli utenti e alle prestazioni del sistema.
  5. Mantenere la qualità: L’esperto di prompt monitora continuamente la qualità dei prompt per garantire che siano precisi, affidabili e coerenti con le esigenze degli utenti.

L’obiettivo finale di un prompt expert è di fornire un’esperienza utente fluida e intuitiva per gli utenti di assistenti virtuali e sistemi di conversazione artificiale. Da non confondere invece con l’IA o AI Specialist che si occupa di competenze che includono conoscenze teoriche e pratiche in: matematica, statistica, programmazione, apprendimento automatico e altre aree correlate.

Quanto guadagna un Prompt Expert?

Il salario di un esperto di prompt varia in base a diversi fattori, come l’esperienza, la posizione geografica e le dimensioni dell’azienda. In generale, i professionisti con più esperienza e specializzazione in questo campo possono guadagnare di più.

Negli Stati Uniti, ad esempio, un esperto di prompt può guadagnare da 70.000 a 140.000 dollari all’anno, ma questa cifra può variare in base alla posizione geografica e alla dimensione dell’azienda.

È importante notare che i salari possono anche essere influenzati dalla specializzazione del professionista. Ad esempio se si concentra come anticipato, su sistemi di conversazione vocali o testuali, o se lavora per un’azienda di tecnologia di grandi dimensioni o per una start-up.

Gli sbocchi lavorativi dell’esperto di prompt

Gli sbocchi lavorativi per gli esperti di prompt sono positivi con l’aumento dell’adozione di assistenti virtuali e sistemi di conversazione artificiale come i prompt ChatGPT (per i quali ad esempio ha la giusta professionalità per impostare al meglio la Temperatura GPT-3) e altre tecnologie di intelligenza artificiale. Questi sistemi stanno diventando sempre più comuni in molte industrie, tra cui tecnologia, finanza, sanità, vendite, marketing e molti altri.

I Prompt Expert sono richiesti per progettare e sviluppare comandi efficaci che aiutino gli utenti a interagire con questi sistemi e che forniscano risposte appropriate alle loro richieste. Anche vendere prompt per professione è un’altra opportunità per questa figura. In futuro, gli sbocchi lavorativi per questi professionisti potrebbero aumentare ulteriormente a mano a mano che queste tecnologie diventano sempre più diffuse e richieste.

Inoltre, con lo sviluppo di tecnologie di intelligenza artificiale sempre più avanzate, gli esperti di prompt potrebbero essere richiesti per lavorare su progetti più complessi e sviluppare sistemi di conversazione ancora più avanzati. Questo potrebbe aprire ulteriori opportunità di carriera e crescita professionale per questi professionisti.

Come diventare un esperto di prompt? I passi

Per diventare un esperto di prompt, è necessario seguire questi passaggi:

  1. Formazione: È importante acquisire una formazione solida nel campo dell’intelligenza artificiale, delle lingue naturali e della programmazione. Questo può essere ottenuto attraverso corsi di laurea o programmi di formazione specialistici in questi campi.
  2. Esperienza pratica: Acquisire esperienza lavorando su progetti di sviluppo di sistemi di conversazione artificiale o assistenti virtuali. Questo può essere fatto lavorando in un’azienda che si occupa di queste tecnologie o lavorando su progetti personali.
  3. Conoscenza dei linguaggi di programmazione: È importante acquisire conoscenza di linguaggi di programmazione come Python, Java o C++ che sono comunemente utilizzati per sviluppare sistemi di conversazione artificiale e assistenti virtuali.
  4. Comprendere i principi di base dell’intelligenza artificiale: come la comprensione del linguaggio naturale, la modellizzazione del contesto e la personalizzazione, è fondamentale per diventare un esperto di prompt.
  5. Partecipare a workshop e conferenze sulle tecnologie di intelligenza artificiale e sviluppo di sistemi di conversazione può aiutare a mantenere le conoscenze aggiornate e acquisire nuove competenze.
  6. Networking: Costruire relazioni professionali con altri professionisti del settore può aiutare a ottenere opportunità di lavoro e a sviluppare le proprie competenze.

Le alternative di specializzazione a ChatGPT-OpenAI

Quando sentiamo parlare di intelligenza artificiale occorre dire che non esiste solo il binomio ChatGPT-OpenAI, per esempio a inizio 2023 Google ha annunciato di essere in possesso di una sua IA. Per avere un quadro più generale e completo della situazione, ecco tutte le principali IA presenti sul panorama mondiale:

  1. Reti Neurali Convoluzionali (Convolutional Neural Networks – CNNs): utilizzate per il computer vision e l’analisi delle immagini.
  2. Reti Neurali Recurrenti (Recurrent Neural Networks – RNNs): utilizzate per l’elaborazione del linguaggio naturale e la previsione delle serie temporali.
  3. Modelli di Attenzione (Attention Models): utilizzati per migliorare la comprensione del contesto e la personalizzazione delle risposte.
  4. Modelli di Transformer: utilizzati per l’elaborazione del linguaggio naturale e la traduzione automatica.
  5. Modelli di Classificazione (Classification Models): utilizzati per classificare i dati in categorie.
  6. Modelli di Regressione (Regression Models): utilizzati per prevedere la relazione tra variabili e trovare la regressione lineare o logistica.
  7. Sistemi di Raccomandazione (Recommendation Systems): utilizzati per fornire raccomandazioni personalizzate agli utenti in base ai loro interessi e preferenze.
  8. Sistemi di Analisi Predittiva (Predictive Analytics Systems): utilizzati per prevedere eventi futuri e informare le decisioni aziendali.

Queste sono solo alcune delle pricipali tecnologie di intelligenza artificiale che vanno oltre a ChatGPT e che possono essere utilizzate per sviluppare sistemi più avanzati e personalizzati.

Le professioni correlate al Prompt Specialist (o Manager)

Andiamo infine a vedere quali sono le professioni correlate alla figura del promptista, Prompt specialist o Prompt Manager che sono altre due diciture utili a identificare la nuova figura professionale. Ecco quindi l’elenco:

  1. Sviluppatore di Intelligenza Artificiale: si occupa di creare e implementare modelli di intelligenza artificiale per le aziende, utilizzando tecnologie come reti neurali, algoritmi di apprendimento automatico e altro.
  2. Data Scientist: utilizza statistica, matematica e tecnologie informatiche per analizzare i dati e aiutare le aziende a prendere decisioni informate su base data-driven.
  3. Ingegnere del Software: sviluppa e mantiene software per le aziende, utilizzando tecnologie come il software di gestione del codice sorgente (SCM) e i sistemi di integrazione continua (CI).
  4. Analista di NLP: si concentra sull’elaborazione del linguaggio naturale e sull’analisi dei dati di testo; utilizzando tecnologie come reti neurali recurrenti (RNN) e modelli di attenzione.
  5. Ricercatore di Intelligenza Artificiale: conduce ricerche sulle tecnologie di intelligenza artificiale, sviluppando nuovi algoritmi e modelli per migliorare le prestazioni e l’efficacia dell’IA.
  6. Esperto di Chatbot: progetta e sviluppa chatbot per le aziende, creando soluzioni conversazionali personalizzate per fornire un servizio clienti automatizzato e personalizzato.
  7. Esperto di Automazione dei Processi Robotici (RPA): progetta e implementa soluzioni di automazione dei processi per le aziende; utilizzando tecnologie come la robotica software e gli algoritmi di intelligenza artificiale.
  8. Esperto di Sicurezza Informatica: si occupa di proteggere le aziende dalle minacce informatiche, garantendo la sicurezza dei dati e delle informazioni sensibili.

Perché provarci, tutti i PRO

Diventare un Prompt Expert può essere un’opportunità interessante per coloro che vogliono investire nel futuro del lavoro e sfruttare le opportunità offerte dalla crescente domanda di intelligenza artificiale. Questa professione richiede una solida formazione tecnica e una continua formazione sulle tecnologie emergenti, ma offre anche molte opportunità di crescita e sviluppo professionale. Con la crescente domanda di soluzioni di intelligenza artificiale e chatbot, diventare un Prompt Expert può essere un investimento futuro che può portare a una carriera gratificante e remunerativa. Invitiamo quindi tutti a esplorare questa nuova professione e a considerare di specializzarsi in questo campo, magari con l’aiuto di un professionista web esperto.

CHI È L'AUTORE

Mi chiamo Ilario Panico: specializzato in Digital Marketing, SEO editoriale, SEO tecnica e creazione di siti web. Sono esperto nel posizionamento e nell'indicizzazione di portali, siti web e e-commerce. Cosa posso fare per te? Collaborare online, da remoto o se preferisci in sede. Contattami direttamente per parlarne attraverso uno dei tanti canali disponibili sul mio portale. Inoltre, puoi trovare maggiori info nella pagina "chi sono".

antalya bayan escort
antalya bayan escort